La terapia a onde d’urto a bassa intensità è una rivoluzionaria procedura senza farmaci e senza chirurgia che utilizza onde acustiche per stimolare una cascata di azioni biologiche che portano alla guarigione e alla rigenerazione della funzionalità sessuale.

Ma la terapia a onde d’urto è solo una terapia per la Disfunzione Erettile o può essere utilizzata per migliorare lo stato fisiologico dell’organo erettile? Conosciamone prima meglio il funzionamento.

I nostri organismi hanno una notevole capacità di guarirsi autonomamente. La rigenerazione di nuovo tessuto è ottenuta dalla produzione naturale di cellule staminali: con le onde d’urto avviene il reclutamento di cellule staminali perivascolari e il di cellule progenitrici endoteliali, con conseguente neovascolarizzazione delle arterie del pene. Inoltre, le onde d’urto possono anche migliorare la rigenerazione dei nervi come visto negli studi sugli animali, a causa di un ipotizzato aumento della capacità di riparazione degli assoni feriti e della proliferazione delle cellule nervose di Schwann. La terapia a onde d’urto a bassa intensità eroga onde al pene e stimola l’attivazione dei meccanismi di riparazione cellulare dell’organismo. Ciò si traduce nell’apertura di vasi sanguigni esistenti e nella crescita di vasi nuovi. Stimola ulteriormente la riparazione del tessuto cellulare con conseguente miglioramento della funzionalità sessuale, o addirittura normalizzata.

La terapia con onde d’urto rientra quindi nel campo della medicina rigenerativa, che si occupa del processo di sostituzione, bioingegneria o rigenerazione di cellule, tessuti o organi umani per ripristinarne una normale funzionalità. Il trattamento non è inviasivo e funziona stimolando la riparazione dei tessuti e la rigenerazione cellulare. Questa terapia provoca il reclutamento di piastrine e il successivo rilascio di fattori di crescita e proteine che a loro volta attivano le cellule staminali e stimolano la riparazione e la rigenerazione cellulare ovunque vengano applicate nel corpo. Inoltre, si verifica la produzione di collagene e la formazione di nuovi vasi sanguigni e aiuta ulteriormente nella riparazione dei tessuti. Per tutti questi motivi, la terapia ad onde d’urto può essere utilizzata anche per migliorare la funzione sessuale nell’ottica di una medicina incentrata sul benessere maschile. Infatti, col progredire dell’età e della gravità della disfunzione erettile, la terapia ad onde d’urto rischia di avere minore efficacia anche per il subentrare di altri fattori di rischio (diabete, ipertensione, iperlipidemia, fumo…). Quindi, quanto meno la DE è severa e il paziente crede nel portare avanti la terapia, tanto più il trattamento avrà effetto.

Quali benefici può avere un uomo dalla terapia con onde d’urto?

• Erezioni più forti
• Maggiore sensibilità al pene
• Più facilità nel raggiungere e mantenere l’erezione
• Maggiore autostima
• Miglioramento o risoluzione della curvatura del pene e del dolore causato dalla malattia di Peyronie
• Risoluzione del dolore al pene con l’erezione
• Maggiore flusso sanguigno al pene
• Maggiore soddisfazione del partner nel rapporto di coppia

Summary
Article Name
Terapia a onde d'urto in assenza di disunzione erettile severa: si può fare?
Author
Publisher Name
Studio Medico Izzo
Publisher Logo