L’uretrite è l’infiammazione dell’uretra, che è il condotto che porta l’urina dalla vescica verso l’esterno.

Cause

La maggior parte degli episodi di uretrite sono causate da infezioni batteriche. I batteri che causano comunemente uretrite sono:

  • E. coli e altri enterobatteri presenti normalmente nelle feci;
  • Gonococco, che è un infezione a trasmissione sessuale e responsabile della gonorrea;
  • Chlamydia trachomatis, anche’esso a trasmissione sessuale e provoca la clamidia.

Va aggiunto che anche il virus herpes simplex (HSV-1 e HSV-2) può causare l’uretrite. Trichomonas è un’altra causa secondaria di uretrite; si tratta di un organismo unicellulare a trasmissione sessuale. Le infezioni trasmesse sessualmente, come la gonorrea e la chlamydia, sono limitate solitamente all’uretra, ma possono trasmettersi agli organi riproduttivi femminili, causando la malattia infiammatoria pelvica (PID).

Negli uomini, la gonorrea e chlamydia possono essere alla base di un epididimite. Sia la malattia infiammatoria pelvica che l’ epididimite possono portare alla sterilità.

Sintomi

Il sintomo principale dell’infiammazione da uretrite è il dolore con la minzione (disuria). Oltre al dolore, altri sintomi sono:

  • Bisogno frequente o urgente di urinare;
  • Difficoltà nell’avviare la minzione.

L’uretrite può causare prurito, dolore, o fastidio anche quando non si sta urinando.

Prestazione clinica

L’anamnesi andrologica e sessuologica mira ad individuare comportamenti a rischio.

L’esame obiettivo, partendo dall’ispezione, permette di individuare elementi fortemente indicativi in caso, per esempio, di Uretrite Gonococcica che si caratterizza per perdite di materiale purulento dell’uretra. Inoltre, l’esame obiettivo specialistico mira a valutare lo stato dei genitali maschili al fine di escludere altre condizioni eventualmente associate, come in caso di orchi/epididimite.

Diagnosi

Lo Studio Medico Izzo offre la possibilità di eseguire la ricerca del DNA dei germi più frequentemente coinvolti nella patogenesi di queste infezioni mediante l’esecuzione di un tampone uretrale. Può essere eseguito un tampone associato ad esame colturale e antibiogramma che permette di mirare la terapia antibiotica sulla base della sensibilità del microrganismo patogeno.

Si possono inoltre effettuare test delle urine per gonorrea, clamidia o altri batteri.

Trattamento

Gli antibiotici possono curare con successo le uretriti batteriche. Alcuni dei più comunemente prescritti sono i chinoloni (Levofloxacina), Doxiciclina, Azitromicina. Le uretriti causate da infezioni da Trichomonas sono di solito trattate con un antibiotico chiamato metronidazolo (Flagyl).

Chirurgia

La terapia è prevalentemente di tipo medico e non lascia spazio alla chirurgia se non per la gestione delle complicanze delle patologie a trasmissione sessuale. In caso di Uretrite, per esempio, può esitare una stenosi uretrale che può richiedere un intervento chirurgico, o endoscopico o a cielo aperto.